OPERAI IN PRESIDIO ALLA COMUNITÀ MONTANA UFITA. IL PRESIDENTE: “NESSUNA RESPONSABILITÀ PER I RITARDI SUGLI STIPENDI”

OPERAI IN PRESIDIO ALLA COMUNITÀ MONTANA UFITA. IL PRESIDENTE: “NESSUNA RESPONSABILITÀ PER I RITARDI SUGLI STIPENDI”

27 Dicembre 2018 0 Di Monica De Benedetto

Giornata di tensione alla Comunità Montana dell’Ufita, operai arrabbiati presidiano l’Ente mentre il Consiglio approva il rimpasto di Giunta. Famiglietti respinge ogni responsabilità per i ritardi sugli stipendi.

Guarda il servizio: