DA OGGI È INIZIATA LA VACCINAZIONE PER I DETENUTI DI POGGIOREALE

DA OGGI È INIZIATA LA VACCINAZIONE PER I DETENUTI DI POGGIOREALE

21 Aprile 2021 0 Di La redazione

Nella giornata di oggi stati sottoposti a vaccinazione volontaria 20 detenuti ultra settantenni e 2 ultra ottantenni all’interno del carcere di Poggioreale.

L’ iniziativa è stata presentata dal Garante Campano dei detenuti Samuele Ciambriello, insieme al Direttore dell’istituto penitenziario di Poggioreale Carlo Berdini, il Referente Sanitario Vincenzio Irollo, ed il Responsabile della Sanità Penitenziaria Lorenzo Acampora.

Da domani la campagna vaccinale verrà estesa anche al Carcere di Secondigliano, dove dovrebbero essere vaccinati 19 detenuti ultra settantenni e 2 ottantenni.

Inoltre l’amministratore dell’ ASL Napoli 1, Ciro Verdoliva, ha annunciato che, nei prossimi giorni, la somministrazione verrà effettuata, non solo alle categorie predisposte, ma anche ai detenuti fragili (immunodepressi, diabetici, trapiantati…)

In totale in Campania gli operatori penitenziari che hanno già ricevuto la somministrazione del vaccino sono 2050.

Il Garante Campano dei detenuti Samuele Ciambriello ha espresso il suo apprezzamento per l’avvio delle vaccinazione nelle carceri napoletane, sostenendo che il piano vaccinale contempla la vaccinazione della popolazione carcerario nel suo insieme e che rientra nelle categorie prioritarie del Ministero della Salute.

L’augurio del Garante Ciambriello, è quello che tutte le ASL Campane facciano partire la loro campagna vaccinale anche all’interno degli istituti penitenziari di propria competenza, al fine di permettere ai detenuti di potersi vaccinare.