OFFERTE PER SISTEMARE LA MOTO ALL’EROE DI GROTTAMINARDA CHE HA SALVATO I CUCCIOLI. CHIEDE DI DEVOLVERLE ALLE VOLONTARIE

OFFERTE PER SISTEMARE LA MOTO ALL’EROE DI GROTTAMINARDA CHE HA SALVATO I CUCCIOLI. CHIEDE DI DEVOLVERLE ALLE VOLONTARIE

30 Agosto 2019 0 Di La redazione

Ha suscitato grande interesse la vicenda del salvataggio dei cuccioli da parte dell’imprenditore di Grottaminarda da noi lanciata e ripresa anche dai media nazionali. In tanti hanno proposto offerte economiche per aggiustargli la moto ma lui dice: “diamole alle volontarie che si occupano degli abbandoni”.

Tra i tanti elogi e complimenti per il suo gesto, considerato unanimemente eroico, dai commenti sui social arrivano anche offerte economiche per aiutarlo a sistemare la moto. E così l’imprenditore agricolo di Grottaminarda che ha salvato con un’azione rocambolesca dei cuccioli abbandonati ha deciso di fare un ulteriore gesto di generosità, chiedendo di devolvere le eventuali offerte alle volontarie della costituenda associazione “Aiuto a 4 zampe”. Ricordiamo che il 46enne stava rientrando a casa a bordo della sua moto in località Bosco quando ha visto un’auto rallentare e l’uomo alla guida lanciare un sacchetto, quando si è avvicinato alla busta ed ha capito che conteneva dei cuccioli si è lanciato all’inseguimento dell’auto, nel raggiungerla è scivolato sul fango ma allo stesso tempo ha costretto l’uomo nell’auto a fermarsi, gli ha intimato di raccogliere i cuccioli e di averne cura e poi nonostante le ferite ed i danni alla moto è andato dai carabinieri a denunciare con tanto di foto della targa.

Ringrazio quanti hanno speso buone parole per me, non mi aspettavo tutto questo clamore. – afferma l’imprenditore di Grottaminarda – Ma a questo punto mi farebbe piacere se questa vicenda potesse avere un risvolto concreto. Oltre al messaggio di non abbandonare cani e gatti perchè è un atto di vera crudeltà ma anche di non gettare rifiuti nel verde, (perchè inizialmente io pensavo che quell’uomo stesse gettando un sacchetto di immondizia ed avrei in ogni caso reagito) facciamo tutti qualcosa di concreto. Siamo più vigili ed attenti verso la natura e l’ambiente e chi ne ha voglia invece di dare a me i soldi per sistemare la moto aiuti queste volontarie che salvano decine e decine di cani abbandonati e maltrattati e per farlo si sono indebitate tra cure veterinarie, vaccinazioni cibo, stallo, staffette per le adozioni e così via”.

L’invito quindi è a fare un bonifico in favore di “Aiuto a 4 zampe” a questo codice iban IT19X0306967684510340899636 con la causale: “Basta abbandoni”.