NUSCO. MOLINARIO: «DE MITA UN SINDACO ASSENTE. SPERO SI RICANDIDI E VI SPIEGO PERCHÉ»

NUSCO. MOLINARIO: «DE MITA UN SINDACO ASSENTE. SPERO SI RICANDIDI E VI SPIEGO PERCHÉ»

31 Gennaio 2019 0 Di La redazione

Ospite della trasmissione “Un Sindaco Per”, Lucio Molinario, consigliere d’opposizione ed esponente Pd, è critico sulla gestione al Comune di Nusco di Ciriaco De Mita: «Dice che non si ricandiderà? Mai dire mai. I proclami anticipati credo vadano nella direzione opposta. Io spero si ricandidi. Così diamo la possibilità ai cittadini di valutare se questi cinque anni sono stati giusti o sbagliati».

«Un sindaco assente – argomenta Molinario – abbiamo cercato sempre il dialogo e di risolvere i problemi ma abbiamo riscontrato chiusura totale. La sua sconfitta è nel proclama dell’agosto scorso: ha detto di aver fallito nell’unico programma che si era prefissato, ricostruire la comunità, addossando a noi la colpa. La comunità non si ricostruisce per decreto o perché lo ha deciso una persona, ci sono passi lenti da fare».

In trasmissione con Molinario ci sono i sindaci di Venticano, De Nisco, e San Nicola Baronia, Colella.

«Da questi cinque anni ci si aspettava molto di più. Oltre all’accordo fatto con Caldoro per un patto da 9 milioni di euro, poi abbandonato da De Mita, non è arrivato null’altro».

La cosa principale che serve a Nusco? «Un sindaco che c’è. Non un sindaco che non esiste. Nusco non ha bisogno di una figura astratta. Ma che sia presente in strada e nella casa comunale. Sicuramente fare il sindaco è difficile – ha aggiunto Molinario – ma lui non ci ha neppure provato».

Quante liste auspica? «Due. Spero in una lista civica con tutte le forze di opposizione. Noi come Pd vogliamo dare un contributo che sia da esterni o in lista se richiesto».

S’immagina lei con la fascia tricolore? «Credo che ogni cittadino, anche se non partecipa attivamente alla vita politica, debba immaginarsi sindaco».

La trasmissione è in diretta tutti i giovedì sulla pagina Facebook Telenostra dalle ore 10.00. Il giovedì in onda sul digitale terrestre alle 15.30 su Prima Tivvù (Ch. 90) e alle 21.30 su Telenostra (Ch. 189)

 

LA PUNTATA INTEGRALE