NUBIFRAGIO AD AVELLINO, STRADE ALLAGATE IN PIENO CENTRO, IN PERIFERIA FIUMI DI DETRITI E FANGO. ALBERI CADUTI

NUBIFRAGIO AD AVELLINO, STRADE ALLAGATE IN PIENO CENTRO, IN PERIFERIA FIUMI DI DETRITI E FANGO. ALBERI CADUTI

4 Agosto 2018 1 Di Michela Attanasio

.

Per più di un’ora pioggia e vento si sono abbattuti sul capoluogo provocando strade allagate e difficoltà nella viabilità. Anche in centro città (il video riproduce via Mancini) le strade si sono immediatamente allagate anche quelle rifatte da poco. Manto stradale rovinato, buche colme di acqua e detriti che hanno reso non solo la circolazione più lenta ma anche più pericolosa. In periferia ma anche nell’hinterland soprattutto nelle zone con grossi avalli sono scesi fiumi di detriti e fango. I caschi rossi al lavoro

 

 

IN AGGIORNAMENTO

ULTIMA ORA

Decine le chiamate che stanno arrivando presso la sala operativa dei Vigili del Fuoco di Avellino. Le zone in città maggiormente interessate, sono borgo ferrovia e anche centro città, dove sono saltati diversi tombini. Caduti anche diversi alberi tra cui uno a Manocalzati su di un’auto. I Vigili del Fuoco di Avellino stanno lavorando per far fronte a tutte le richieste di soccorso.

 

Dopo il nubifragio del primo pomeriggio le strade riemerse dai pantani dell’acqua piovana si sono praticamente sbriciolate..Eccone alcuni esempi

 

Pianodardine