NOVOLEGNO SHOCK. COMUNICATA  LA CHIUSURA DELLO STABILIMENTO  RISCHIO LICENZIAMENTO PER 117 OPERAI

NOVOLEGNO SHOCK. COMUNICATA LA CHIUSURA DELLO STABILIMENTO RISCHIO LICENZIAMENTO PER 117 OPERAI

20 Febbraio 2019 0 Di La redazione

Nel vertice a Confindustria, per il rinnovo dei contratti di solidarietà in scadenza a febbraio, la comunicazione shock dell’azienda: «A fine mese lo stabilimento di Arcella chiude». A rischio 117 posti di lavoro. Il sindacato avvia la mobilitazione. Alle 15 l’assemblea delle maestranze per comprendere il da farsi.

A margine del tavolo abbandonato dai sindacati, Carmine Piemonte della Feneal Uil dichiara: «Una doccia fredda che nessuno si aspettava. Bisognava discutere di prospettive future, ci siamo ritrovati di fronte alla volontà di chiusura totale. Intraprenderemo ogni strada possibile per scongiurarla e per far cambiare idea all’azienda».

Hanno inciso le questioni e le proteste ambientali delle ultime settimane? «Credo di sì da quello che abbiamo percepito, anche se ci viene rappresentato uno stabilimento in difficoltà: il futuro del mercato non è roseo per la produzione di pannelli e anche per il 2019 il settore è già in perdita».