Home / AVELLINO / NIENTE CARCERE PER IL PIROMANE DI ATRIPALDA, PER LUI ARRESTI DOMICILIARI

NIENTE CARCERE PER IL PIROMANE DI ATRIPALDA, PER LUI ARRESTI DOMICILIARI

Si è conclusa questa mattina la vicenda giudiziaria di S.A., trentenne di Atripalda, arrestato Sabato scorso mentre appiccava il fuoco in ben quattro punti nei pressi della superstrada che collega Avellino a Salerno, nel territorio di Atripalda.Gli incendi, innescati in più punti, avrebbero potuto avere conseguenze disastrose se si considera la vicinanza ad abitazioni, alla strada provinciale ed alla rete ferroviaria, nonché l’orario, 5 di mattina.Soltanto il provvidenziale intervento dei Carabinieri e dei Vigili del Fuoco consentiva, infatti, di limitare i danni.Questa mattina, dinanzi al Tribunale di Avellino, Giudice Dott. Argenio, si è concluso il primo grado di giudizio.L’uomo, difeso dall’avvocato Rolando Iorio, è stato condannato ad anni 2 e mesi 8 di reclusione. Pena quasi dimezzata rispetto a quanto richiesto dal Pubblico Ministero, anni 4 e mesi 6 di reclusione.Per il giovane, per il quale si paventava anche l’immediato ingresso in carcere, è stata disposta la misura degli arresti domiciliari.

LA NOTA STAMPA DEL LEGALE Avv. ROLANDO IANDIORIO

Circa La redazione

La redazione

Vedi Anche

SOUFIANE BIDAOUI POST PESCARA-AVELLINO

L’attaccante Bidaoui nel post gara di Pescara-Avellino 2-1  

ADDIO EMILIO D’AMORE, PADRE DELLA DESTRA IRPINA, MENTE ARGUTA E RAFFINATA. AVREBBE COMPIUTO 102 ANNI IL PROSSIMO 26 NOVEMBRE

  Se n’è andato prima di poter compiere 102 anni. Avrebbe festeggiato il prossimo 26 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *