NEUROMED: INTESA STRATEGICA CON IL COMUNE DI CASERTA PER RICERCA E INNOVAZIONE

NEUROMED: INTESA STRATEGICA CON IL COMUNE DI CASERTA PER RICERCA E INNOVAZIONE

24 Maggio 2019 0 Di La redazione

L’Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed sigla un’intesa strategica con il Comune di Caserta volta alla realizzazione di progetti di ricerca, innovazione e formazione sul territorio, dedicando anche particolare attenzione all’organizzazione di iniziative per la promozione della cultura scientifica nelle scuole, tra i giovani e nel tessuto sociale.

Con il protocollo, approvato ieri nel corso dell’ultima riunione della Giunta comunale casertana, si vanno a gettare le basi per la definizione di progetti di ricerca ed innovazione a supporto delle esigenze di sviluppo locale: un percorso che vuole innescare un circolo virtuoso in grado di generare un effetto moltiplicatore a sostegno del tessuto imprenditoriale.
L’Istituto di Pozzilli ha infatti investito a Caserta istituendo il suo secondo centro di Ricerca e Innovazione Neurobiotech, a cui di recente il Ministero della Salute ha esteso il riconoscimento scientifico dell’IRCCS.

“Crediamo fortemente nella forza della ricerca scientifica quale spinta allo sviluppo culturale ed economico di un territorio – commenta Fabio Sebastiano, delegato alla Ricerca per l’I.R.C.C.S. Neuromed – Basti pensare a tutto quello che gira intorno all’innovazione tecnologica; oggi senza di essa non potremmo essere al passo con i tempi. Crediamo dunque che un’opera di sinergia tra Istituzioni pubbliche, private, Istituti scolastici, associazioni del territorio e in generale società civile, possa davvero contribuire concretamente alla crescita dei nostri territori. Ringraziamo per questo il Comune di Caserta che ha condiviso la nostra visione del futuro e con cui saremo lieti di poter collaborare”.