NEUROMED. “AIUTA LA RICERCA, INSIEME CONTRO IL COVID-19. DONA ORA”

NEUROMED. “AIUTA LA RICERCA, INSIEME CONTRO IL COVID-19. DONA ORA”

30 Aprile 2020 0 Di La redazione
“L’epidemia che stiamo vivendo ci sta insegnando quanto sia importante la ricerca scientifica per la prevenzione, diagnosi e cura delle malattie.
L’I.N.M. Neuromed, Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico specializzato nelle neuroscienze, da quasi 40 anni ha fatto della sanità fondata sulla ricerca la propria missione.
La lotta al COVID-19 rappresenta una delle priorità sulle quali sono concentrati i nostri ricercatori con una molteplicità di studi. Il perno centrale è la Biobanca COVID-19 dedicata esclusivamente ai pazienti colpiti da questa malattia, all’interno del Neuromed Biobanking Centre, un centro di risorse biologiche partner del nodo italiano della piattaforma europea BBMRI-ERIC (European Research Infrastructure for Biobanking and Biomolecular Resources).
La Biobanca COVID-19 prevede:
  •  la conservazione di campioni biologici in azoto liquido (-196 °C) raccolti da pazienti colpiti da COVID-19;
  •  una piattaforma informatica per la raccolta e l’analisi di dati con il supporto di tecniche di Intelligenza Artificiale;
  • protocolli di studi clinici su fattori di rischio o prevenzione e di trattamenti farmacologici vecchi e nuovi per COVID-19.
La Biobanca COVID-19, per l’alto grado di innovazione che la caratterizza, richiederà notevoli investimenti, ma sarà una risorsa unica per poter capire l’origine e l’evoluzione dell’infezione virale e trovare idonee soluzioni per la diagnosi, la prevenzione e la cura di questa terribile malattia.
E’ una sfida straordinaria che si può vincere solo con mezzi straordinari ed è per questo che l’aiuto di tutti sarà prezioso”.
BIOBANCA COVID-19 – AIUTA LA RICERCA.
Se vuoi sostenere l’IRCCS Neuromed per l’emergenza CORONAVIRUS, puoi fare una donazione tramite bonifico bancario con causale: “BIOBANCA COVID19”
INTESTATO A: INM Neuromed S.p.A.
CONTO CORRENTE: BANCO BPM filiale di Campobasso
IBAN: IT96 A 05034 03801 000000004387
Le erogazioni liberali effettuate dalle persone fisiche e dai titolari di reddito d’impresa a sostegno della ricerca sono integralmente deducibili dal reddito. (Risoluzione n. 87/E del 19.08.2011; Art. 1 comma 353 L. 266/2005 – Finanziaria 2006).