NEOPLASIE ALL’UTERO E ALL’OVAIO. MALZONI VILLA DEI PLATANI TRA LE PRIME IN ITALIA E PRIMA IN CAMPANIA

NEOPLASIE ALL’UTERO E ALL’OVAIO. MALZONI VILLA DEI PLATANI TRA LE PRIME IN ITALIA E PRIMA IN CAMPANIA

15 Ottobre 2019 0 Di La redazione

La Casa di Cura Malzoni Villa dei Platani di Avellino al primo posto in Campania per numero di interventi per i tumori all’utero e all’ovaio. Tra le prime cinque strutture in Italia per interventi sul tumore all’utero. A dirlo i dati del Programma Nazionale Esiti 2018 di Agenas, pubblicati sul sito doveecomemicuro.it: https://www.doveecomemicuro.it/strutture/casa-di-cura-villa-dei-platani

Alti volumi di attività sono sinonimo di esperienza e di sicurezza. “L’alto numero di interventi eseguiti in un anno è il primo elemento di cui tenere conto al momento di scegliere la struttura in cui operarsi, perché indicativo dell’esperienza accumulata da un ospedale. Una vasta letteratura scientifica, infatti, dimostra come un importante volume di attività abbia un impatto positivo sugli esiti delle cure”, spiega Elena Azzolini, medico specialista in Sanità Pubblica e membro del Comitato scientifico del portale www.doveecomemicuro.it.

Il tumore maligno all’utero è la più frequente neoplasia ginecologica dopo quella al seno. Sebbene si contino circa 8.000 nuove diagnosi ogni anno, di questo carcinoma si muore sempre meno grazie alle campagne informative e ai traguardi raggiunti nella diagnosi precoce e nelle cure. L’esame utile per prevenirlo è il PAP test da ripetere una volta ogni 3 anni a partire dai 25 anni. Il tumore ovarico rappresenta, invece, circa il 30% di tutti i tumori maligni dell’apparato genitale femminile.

Secondo l’AIOM, in Italia nel 2018 sono stati diagnosticati circa 5.200 nuovi casi. Nel complesso, si stima che il rischio di sviluppare questo tumore nell’arco della vita di una donna sia di 1 su 75. Oltre alla diagnosi precoce è fondamentale, poi, affidarsi a centri competenti e accreditati, in grado di garantire cure ed assistenza appropriate.

Nel dettaglio dei dati Agenas leggiamo che per ciò che concerne il tumore maligno all’ovaio in testa alla classifica delle prime cinque che effettuano un maggior numero di interventi vi è la Casa di Cura Malzoni Villa dei Platani di Avellino con 48 interventi annui. Il valore di riferimento di minimo 20 interventi l’anno è rispettato in Campania dal 17% delle strutture (2 strutture su 12).

Anche nel caso di interventi chirurgici per tumore maligno all’utero, la Casa di Cura Malzoni Villa dei Platani risulta essere la prima in Campania con 170 interventi l’anno e la quinta in Italia. Le strutture che effettuano almeno 5 operazioni in un anno per tumore maligno all’utero sono 343: il 50,4% (173 strutture) si trova al nord, il 20,4% (70 strutture) al centro e il 29,2% (100 strutture) al sud. Della totalità degli interventi eseguiti, il 52% è stato effettuato al nord, il 23% al centro e il 25% al sud.