NELL’ALLUVIONE DI CELZI LE LACRIME DI VITTORIO “IO MURATO IN CASA”

NELL’ALLUVIONE DI CELZI LE LACRIME DI VITTORIO “IO MURATO IN CASA”

11 Gennaio 2020 0 Di La redazione

Vittorio 87enne e una moglie disabile, costretto a murarsi in casa per difendersi dalle alluvioni. ”Sono stremato, racconta in lacrime l’anziano, ma non voglio abbandonare la mia casa e le mie radici.