“NATA PER ME”. APPUNTAMENTO ALLA CASINA DEL PRINCIPE CON LUCA TRAPANESE

“NATA PER ME”. APPUNTAMENTO ALLA CASINA DEL PRINCIPE CON LUCA TRAPANESE

4 Gennaio 2019 0 Di La redazione

Il concetto di famiglia “culturalmente riconosciuto” ha subito forti cambiamenti.
La sua definizione culturale si sta evolvendo ed ampliando.
Non esiste soltanto la “famiglia” strutturata con una mamma, un papà e dei figli.

“La famiglia, l’insieme di persone che partecipano intimamente gli uni delle vite degli altri, è una costruzione sociale culturalmente significativa che include, certo, le determinazioni biologiche, ma si estende molto al di là della biologia, fino al punto in cui le relazioni “extra nascita”, non biologiche, diventano preponderanti rispetto a quelle di procreazione.”

Il 6 gennaio alle ore 17:30 presso il Casino del Principe, parleremo del concetto di vincoli e relazioni che determinano ciò che viene comunemente definito come “famiglia”.
Lo faremo assieme a Luca Trapanese, il papà single che ha adottato Alba, una bambina con sindrome di down rifiutata da 30 famiglie, che ci presenterà il suo libro “Nata per te. Storia di Alba raccontata fra noi”, scritto in collaborazione con Luca Mercadante. Parleranno le Famiglie Arcobaleno e quanti porteranno la propria testimonianza sul tema.
Sarà un momento per ascoltare l’esperienza di chi ha riconosciuto nel valore dell’amore, del rispetto e della condivisione una spinta più forte alle visioni culturalmente imposte.

Ad aprire l’incontro:
Lettura teatrale per bambini a cura di Puck TeaTré

Interverranno:
Luca Trapanese, autore del libro

Per Famiglie Arcobaleno:
Giuseppina La Delfa
Ugo Petillo
Simona Saccone

Per Arcigay Napoli:
Daniela Lourdes Falanga

Per Coordinamento Campania Rainbow:
Eddy Palescandolo

Per Apple Pie:
Mara Festa