MUTUI IN CAMPANIA, DE LUCA: MINISTERO ECONOMIA FA TASSI DA USURA

MUTUI IN CAMPANIA, DE LUCA: MINISTERO ECONOMIA FA TASSI DA USURA

1 Dicembre 2020 0 Di La redazione

“La Campania sta portando avanti un contenzioso con il ministero dell’economia perché paghiamo 400 milioni l’anno di rate del mutuo per il debito sanitario pregresso. Su queste rate paghiamo dal 2 al 5% di interessi al ministero dell’economia, che fa usura sulla pelle della Campania, una cosa vergognosa. Abbiamo chiesto di ricontrattare i tassi di interesse, il ministro Gualtieri si é mostrato sensibile ma altri settori dello Stato fanno resistenza”. Così il presidente della Regione Campania, De Luca.

“Qualche settimana fa – ha aggiunto il Governatore intervenendo al Consiglio della Cisl – la Campania ha proposto di assumere come soglia minima per il versamento al Sud almeno il 40% delle risorse, c’é stata una rivolta delle Regioni del Centronord. Il 40% é la soglia minima, é il rapporto tra la popolazione del Sud e del resto del Paese. Non chiediamo regali, dovremmo avere almeno il 50-60% dei fondi, altrimenti dicessero con chiarezza che il problema meridionale é stato cancellato dalla politica nazionale italiana. In più il governo pensa anche di ridurre le quote di cofinanziamento dei Fondi Ue e quindi andranno al centronord il 65% delle risorse”.