MURANO-SIMERI, PARTE LA VOLATA. CONTATTI COL PERUGIA PER IL BOMBER

MURANO-SIMERI, PARTE LA VOLATA. CONTATTI COL PERUGIA PER IL BOMBER

18 Gennaio 2022 0 Di Pellegrino Marciano

L’Avellino cerca un attaccante di spessore per rinforzare il pacchetto avanzato di mister Braglia. Sono infatti ore caldissime in casa biancoverde per Jacopo Murano del Perugia. Il bomber classe 1990 è ora il primo obiettivo dei lupi che in giornata allacceranno i primi contatti con la dirigenza umbra. Infatti, è previsto un primo confronto tra il presidente Angelo Antonio D’Agostino ed il presidente del Perugia Massimiliano Santopadre. Il cartellino della punta ex Potenza ha una valutazione piuttosto alta, intorno ai 250mila. Cifra onerosa per qualsiasi società di Lega Pro e si proveranno a capire i margini di manovra di una trattativa che sta per entrare nel vivo e che ha la priorità sulle altre. I lupi possono anche giocarsi la carta Silvestri per convincere il bomber, avendo già giocato proprio in Basilicata due anni fa con la punta lucana portando i rossoblù del presidente Caiata a giocarsi l’accesso alla B tramite i playoff. Ma Jacopo Murano non è l’unico obiettivo, anche se il primo di una mini lista. C’è infatti anche Simone Simeri nei pensieri del club biancoverde, qualora l’assalto all’attaccante del Perugia non dovesse andare a buon fine. Il Bari del ds Polito non chiuderebbe le porte ad una chiacchierata con l’Avellino, nonostante sia una diretta concorrente. Simeri è assistito da Vincenzo Pisacane che ha già informato il club biancorosso dell’interesse dell’Avellino. Classe 1993, napoletano, Simeri sarebbe un investimento anche per gli anni futuri. 14 presenze 4 gol per lui in questa stagione, chiuso a Bari da Antenucci, Cheddira e Paponi. Murano e Simeri vogliono andare via da Perugia e Bari, Avellino è pronta ad accogliere uno dei due ma non sarà sicuramente facile.