MOVIDA. IL SINDACO FESTA DÀ UN’ALTRA CHANCES AI GIOVANI MA AVVERTE…

MOVIDA. IL SINDACO FESTA DÀ UN’ALTRA CHANCES AI GIOVANI MA AVVERTE…

25 Maggio 2020 0 Di La redazione

A differenza di ordinanze restrittive adottate in altre città campane, nessuna limitazione per il prossimo week end. Il sindaco di Avellino fa appello ai ragazzi, annuncia più controlli e questa volta avvisa: «Gli assembramenti non saranno più tollerati»  

 Il messaggio è rivolto ai giovani tramite la consueta diretta facebook del lunedì: «Non voglio rivolgermi ai genitori, i ragazzi non hanno bisogno di badanti. Vi dico però di non vanificare il grande sforzo fatto sino ad oggi. Voglio ancora dare fiducia, mi raccomando, non deludetemi».»Più esplicito Festa nel commento delle immagini della movida dello scorso week end: «Quello che è accaduto a Viale Italia non potrà più accadere. Non sarà più tollerato. Avrete ancora possibilità di godervi la serata ma dovete farlo rispettando le regole. Bene l’utilizzo complessivo delle mascherine, assembramenti invece non saranno consentiti. Ho parlato con la Polizia Municipale e le forze dell’ordine, venerdì e sabato intensificheremo i controlli. Non impediremo la ripresa delle attività commerciali – ha proseguito Festa – ma non possiamo col comportamento di pochi di mettere a repentaglio la vita di molti. Non possiamo far sì che si vada a briglie sciolte. Vi guardo negli occhi: mi raccomando siate corretti, comportatevi bene. So che la maggior parte rispetta le regole e sa del rischio che incombe rispetto alla diffusione del contagio. Se c’è un amico che per un eccesso di euforia non rispetta le regole, riprendetelo. In questo week end qualcuno ha un po’ esagerato. Mi raccomando non accada più. E soprattutto non voglio più trovare le strade sporche e sudicie come questo week end. Non fa onore alla nostra Città e non fa onore a voi».