ADDIO A GIANFRANCO DE LAURENTIIS, L’EMOZIONE DI CRISCITIELLO E PEDULLA’

ADDIO A GIANFRANCO DE LAURENTIIS, L’EMOZIONE DI CRISCITIELLO E PEDULLA’

14 Ottobre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Una bruttissima notizia ha svegliato stamattina il mondo del giornalismo sportivo. Gianfranco De Laurentiis è morto nella notte a Roma. Volto storico della Rai, ha legato il suo nome a programmi televisivi come ‘Dribbling‘ e ‘Eurogol‘. Il giornalista romano aveva 81 anni. Lascia la moglie Mirella e i figli Roberto e Paolo. Gianfranco De Laurentiis ha condotto per oltre 30 anni trasmissioni televisive sportive di successo, da Dribbling a Domenica Sprint, da La Giostra del Gol a Pole Position. Dal 1993 al 1994 è stato direttore della Tgs, la testata giornalistica sportiva.

Gianfranco De Laurentiis ha iniziato la sua carriera giornalistica al Corriere della Sera. Poi, dal 1972 la televisione, in Rai, e dopo 4 anni è passato allo sport del Tg2, dove è stato direttore della testata giornalistica sportiva.

Ad Avellino lo legano i tanti anni trascorsi come grande ospite a Contatto Sport, ai tempi del direttore Mario Barisano, dove ha regalato grandissima competenza e professionalità, insieme a Michele Criscitiello ed Alfredo Pedullà. Si spegne un gigante del giornalismo sportivo italiano.