MORTE LIBERO DE RIENZO. ARRESTATO, IL PRESUNTO PUSHER CHE GLI AVREBBE CEDUTO L’EROINA

MORTE LIBERO DE RIENZO. ARRESTATO, IL PRESUNTO PUSHER CHE GLI AVREBBE CEDUTO L’EROINA

28 Luglio 2021 0 Di Anna Guerriero

I carabinieri di Roma hanno individuato e arrestato l’uomo che avrebbe procurato la droga all’attore Libero De Rienzo, trovato senza vita nel suo appartamento il 15 luglio. Il presunto pusher è un cittadino gambiano colto in flagranza del reato, di spaccio nei confronti di diverse persone nella zona di Torre Angela. L’ uomo secondo accertamenti pare consegnasse la droga anche a casa degli acquirenti spostandosi facilmente da una parte all’altra di Roma con la metropolitana. Al presunto pusher si è arrivati dall’analisi dei tabulati telefonici che hanno permesso di stabilire la posizione dell’uomo proprio nei pressi dell’abitazione di Libero De Rienzo il giorno prima della morte di Libero De Rienzo.

Al momento del fermo l’uomo è stato trovato in possesso di 7,7 grammi di eroina, stessa sostanza che venne ritrovata in casa dell’attore, la droga è stata sequestrata e nei confronti del gambiano è scattata l’accusa l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.  Ora sarà importante stabilire se è stata la droga a provocare il decesso dell’attore 44enne. Sulle cause della morte di Libero De Rienzo i magistrati, sono in attesa di conoscere i risultati dei prelievi tossicologici effettuati nell’ambito dell’autopsia