MONTORO (AV) – ROGHI AGRICOLI: SCATTA UN’ALTRA DENUNCIA DA PARTE DEI CARABINIERI

MONTORO (AV) – ROGHI AGRICOLI: SCATTA UN’ALTRA DENUNCIA DA PARTE DEI CARABINIERI

18 Settembre 2018 0 Di La redazione

*I Carabinieri della Stazione di Montoro hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria il proprietario di un fondo agricolo di Montoro, è ritenuto responsabile di Immissione nell’aria di fumi e Attività di gestione di rifiuti non autorizzata.

Nonostante il divieto di bruciatura nell’attuale periodo decretato dalla Regione Campania, l’uomo è stato sorpreso dai militari a bruciare residui vegetali, derivanti dalla lavorazione di terreno, poco distante dal centro abitato.

La condotta, oltre ad essere particolarmente pericolosa, provocava ai più un evidente senso di fastidio e molestie alle persone per l’alta concentrazione di fumo nell’aria.

Alla luce degli elementi di colpevolezza raccolti, a carico dell’uomo è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

I servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, volti al contrasto degli incendi boschivi e della pratica dell’abbruciamento dei residui forestali e vegetali continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia.

*Nota stampa diramata dal Comando provinciale dell’Arma Carabinieri