MONTEMILETTO, INAUGURATA LA SALA LETTURA – BIBLIOTECA “SANDRO PERTINI”

MONTEMILETTO, INAUGURATA LA SALA LETTURA – BIBLIOTECA “SANDRO PERTINI”

20 Giugno 2021 0 Di Leonardo D'Avenia

Questa mattina, il Comune di Montemiletto ha inaugurato, all’interno della Sede comunale, una Sala di Lettura – Biblioteca, intitolata a “Sandro Pertini”, partigiano e membro del Comitato di Liberazione Nazionale, per i valori espressi durante il periodo storico della resistenza partigiana, simbolo dell’antifascismo nonché Presidente della Repubblica Italiana dal 1978 al 1985.

L’Amministrazione comunale ha inteso dedicare l’intitolazione di uno spazio pubblico ispirandosi ai valori della resistenza antifascista e ai principi della Costituzione Repubblicana in segno di ripudio a tutte le iniziative e manifestazioni provenienti da associazioni ed organizzazioni politiche e sociali e da singoli soggetti che richiamano in modo esplicito a simboli fascisti o nazisti e ad ideologie proprie dei regimi totalitari e che diffondono idee e comportamenti ispirati a sentimenti antidemocratici, che si fondono sul terrore e sulla repressione delle espressioni di libertà e democrazia, assumendo una posizione netta a difesa dei valori della libertà, del diritto, della solidarietà che costituiscono il fondamento e la base della convivenza democratica.

L’intitolazione è stata autorizzata dalla Prefettura di Avellino in virtù della Legge 23 giugno 1927, n. 1188 relativa alla “Toponomastica stradale e monumenti a personaggi contemporanei”.

Da oggi, la nostra Comunità si arricchisce di uno spazio culturale e simbolico, di cui possono godere i Cittadini, adulti e bambini, per non dimenticare tutti i sacrifici e le battaglie che si sono consumate per conquistare diritti, libertà e democrazia.

“La coerenza è comportarsi come si è, e non come si è deciso di essere”. Sandro Pertini