MONTELLA, TRUFFA AI DANNI DI UN’ANZIANA. 30ENNE NAPOLETANO COLPISCE ANCORA

MONTELLA, TRUFFA AI DANNI DI UN’ANZIANA. 30ENNE NAPOLETANO COLPISCE ANCORA

15 Nov 2016 0 Di Michela Attanasio

1-59

Ancora  una truffa consumata ai danni di un’anziana di Montella . Stessa persona, un 30enne di Napoli , stessa modalità. Il malfattore, già ritenuto responsabile di una truffa consumata a Caposele qualche giorno fa ai danni di un’anziana dalla quale si era fatto  consegnare  1.500 euro, utilizzando la stessa tecnica, e spacciandosi come Maresciallo dei Carabinieri,  ha messo a segno una truffa anche a Montella, riuscendo a farsi consegnare da un’anziana del luogo monili in oro per un valore di alcune migliaia di euro. Questo il modus operandi:  telefonata alla vittima prescelta, con richiesta di 3mila euro quale cauzione per scarcerare la figlia ristretta in camera di sicurezza, responsabile di aver cagionato un incidente stradale con feriti;  poco dopo la telefonata, ritiro di quanto concordato direttamente presso l’abitazione dell’anziana donna; immediata fuga non appena in possesso del bottino. E solo a questo punto la signora si è resa conto del raggiro in cui è incappata e non ha esitato a richiedere l’intervento dei Carabinieri. Identificato l’uomo, è scattata a suo carico la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.