ECCO “I MODERATI”, IL SUD PROTAGONISTA PER L’ITALIA

ECCO “I MODERATI”, IL SUD PROTAGONISTA PER L’ITALIA

19 Marzo 2016 0 Di La redazione

Verso le amministrative Scelta civica lancia il progetto “Cittadini per”, con uno sguardo alle Politiche: ecco il cantiere dei moderati.

Moderati in movimento verso le elezioni Amministrative. L’avvento del nuovo corso di Scelta Civica culmina , un anno dopo l’elezione del segretario Zanetti, con la presentazione della rete in campo per le comunali di giugno sotto il simbolo dei ‘Cittadini  per’; ma lo sguardo va già oltre, al ‘Cantiere dei Moderati’ che ha come orizzonte le future Politiche. Oggi a sostegno del Governo Renzi con la coerenza di chi non scelto agevoli vie di (trans)fuga; domani pronti a discutere in autonomia sulla base di un’identità riformista e liberale, laica e cattolica, moderata appunto, per rappresentare il Paese Italia lontano da populismi. Presenti alla nuova primavera del partito i vertici, folta la delegazione campana guidata dal vicepresidente D’Agostino, il sottosegretario Cesaro, il coordinatore regionale Palladino , i coordinatori ed militanti locali. Ospiti della giornata i candidati sindaci di Roma e Napoli, scelti dalle primarie nel Pd e appoggiati dai Miderati. Per Giachetti e Valente il supporto della politica del fare, trasparente e leale ‘sarà determinante’. Non solo grandi realtà ma ‘piccoli comuni e province protagonisti’, così Valentina Vezzali a capo del coordinamento dei ‘Cittadini per’. Oggi abbiamo dato il via al grande progetto del ‘Cantiere dei moderati’, con l’obiettivo non poco ambizioso di dare una rappresentanza a chi vuole innovare, rinnovare e cambiare il Paese, senza cedere alle tentazioni del populismo e degli estremismi.” Così Angelo D’Agostino, deputato e vice presidente nazionale di Scelta Civica a margine dei lavori.“In Campania – ha aggiunto il parlamentare – abbiamo già realizzato buona parte del lavoro, coinvolgendo la parte migliore di quella classe dirigente che ha già dato il meglio di sé in ambito professionale. La nostra presenza in Giunta regionale dimostra che dalla società civile possiamo attingere il meglio per assicurare alle istituzioni governi capaci di dare risposte ai cittadini. La recente adesione dell’onorevole Schiano, e di un nutrito gruppo di amministratori locali, ci conferma che il nostro cantiere in Campania non solo è accogliente, ma permette a chi si nutre di consenso di esprimere al meglio le proprie potenzialità.”

‘L’idea del cantiere – ha concluso D’Agostino – richiama al lavoro di insieme, fatto con passione, con inventiva e operosità, finalizzato ad un obiettivo comune. Con questo spirito vogliamo costruire una nuova ‘casa’ per tutti i moderati’.

[fvplayer src=”http://www.primativvu.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/03/DAGOSTINO-2.mp4″ src1=”http://www.primativvu.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/03/DAGOSTINO-2.flv” width=”720″ height=”576″]