MIRABELLA, TENTA UN FURTO IN ABITAZIONE: CARABINIERI BLOCCANO E DENUNCIANO PREGIUDICATO RUMENO

MIRABELLA, TENTA UN FURTO IN ABITAZIONE: CARABINIERI BLOCCANO E DENUNCIANO PREGIUDICATO RUMENO

19 Dic 2016 0 Di La redazione

Non si interrompono i controlli dei carabinieri per contrastare il fenomeno dei furti in abitazione. I militari della Compagnia di Mirabella Eclano stanno intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, anche durante il giorno. Questa volta è successo a Mirabella Eclano (Av), dove i carabinieri della locale Stazione, mentre svolgevano un servizio di controllo del territorio nella periferia del comune eclanese, hanno sorpreso un uomo che stava tentando di forzare un portone in alluminio di un’abitazione. Il malfattore, accortosi della presenza dei militari si dava a precipitosa fuga a piedi ma veniva rincorso e immediatamente bloccato. Lo stesso dopo aver fornito false generalità agli operanti, successivamente veniva condotto in caserma dove veniva identificato in un pregiudicato 34enne rumeno residente in Napoli con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio. Scattava quindi a suo carico il deferimento all’Autorità Giudiziaria competente per il reati di tentato furto nonché per falsa attestazione a Pubblico Ufficiale sulla propria identità. Inoltre si procedeva al suo allontanamento mediante l’emissione di foglio di via obbligatorio.