MIRABELLA ECLANO, NON SI FERMA ALL’“ALT”: VENTENNE DENUNCIATO

MIRABELLA ECLANO, NON SI FERMA ALL’“ALT”: VENTENNE DENUNCIATO

4 Dicembre 2020 0 Di Leonardo D'Avenia

I Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano hanno denunciato un ventenne, ritenuto responsabile dei reati di “Resistenza a un pubblico ufficiale” e “Guida con patente sospesa”.

I fatti si sono svolti ieri nella Città eclanese: la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile, impegnata in un servizio perlustrativo nell’ambito della capillare attività di controllo del territorio che il Comando Provinciale Carabinieri di Avellino quotidianamente dispiega al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno intimato l’“Alt” al conducente di un’utilitaria ma lui, invece di fermarsi, si è dato alla fuga.

Dopo un breve inseguimento i Carabinieri hanno bloccato l’auto sospetta: alla guida un ventenne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, privo di patente in quanto sospesa.

Per lui, oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento, è scattata la prevista sanzione amministrativa per aver violato le prescrizioni di carattere sanitario relative all’emergenza pandemica in atto.