MIO PADRE UCCISO DAI RUSSI. GUARDIA DEI LOMBARDI SI STRINGE  AL DOLORE DI ANATOLJ

MIO PADRE UCCISO DAI RUSSI. GUARDIA DEI LOMBARDI SI STRINGE AL DOLORE DI ANATOLJ

4 Marzo 2022 0 Di Anna Guerriero

Guardia dei Lombardi si stringe al dolore di Anatolj l’operaio ucraino che da anni vive in Irpinia. La guerra gli ha portato via il padre 54enne, ucciso dai russi mentre difendeva la sua terra. Anatolj non ha potuto salutare il suo papà per l’ultima volta.