MINORI. A NAPOLI GLI STATI GENERALI DELL’INFANZIA E L’ADOLESCENZA

MINORI. A NAPOLI GLI STATI GENERALI DELL’INFANZIA E L’ADOLESCENZA

13 Novembre 2019 0 Di La redazione
rosetta d'amelio acque caposele

Rosa D’Amelio

Si terranno domani, giovedi’ 14, e venerdi’ 15 vovembre, nella sede del Consiglio Regionale della Campania, al Centro Direzionale di Napoli, gli Stati Generali dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Ad annunciarli, il Garante dell’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Campania, Giuseppe Scialla.

“Sara’ una grande convention – spiega Scialla – alla quale parteciperanno i Garanti per l’Infanzia delle Regioni Italiane, per affrontare insieme e con l’apporto delle riflessioni della Garante Nazionale e dei presidenti nazionali di Unicef, Save the Children, Telefono Azzurro e dell’Istituto degli Innocenti di Firenze, le questioni sociali per i minori ancora aperte, quali: il contrasto alla poverta’ educativa, il contrasto alla violenza, abusi e maltrattamenti, la giustizia minorile, l’affido, le adozioni e le strutture di accoglienza, la salute e il benessere sociale; sara’ un’occasione straordinaria per affrontare, riflettere e proporre correttivi e soluzioni a problemi ancora irrisolti del disagio giovanile”.

Chiara Marciani

I lavori prenderanno il via domani, alle 9:00, nella sala “Caduti di Nassiriya” e vedranno la partecipazione dei Garanti dell’infanzia, e, tra gli altri, dell’assessore regionale alla formazione, Chiara Marciani, del presidente nazionale di Unicef, di Filomena Albano dell’Autorita’ Garante Nazionale per l’Infanzia e l’adolescenza. Il giorno successivo i lavori inizieranno alle 10,00:00 e si svolgeranno nell’Aula del Consiglio regionale, con la partecipazione, tra gli altri, del presidente del Consiglio regionale della Campania, Rosa D’Amelio, del direttore scolastico regionale, Luisa Franzese, del presidente della Commissione Bicamerale Parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, Licia Ronzulli. Sono previsti gli interventi del presidente della Commissione regionale Politiche sociali, Tommaso Amabile, dei capigruppo e dei consiglieri regionali, e le conclusioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.