MIGRANTI. PERCHE’ SI PARTE? COSA SI LASCIA DIETRO CHI AFFRONTA IL VIAGGIO DELLA DISPERAZIONE?. QUESTA SERA ALLE 22:20 DEFOCUS SU PRIMA TIVVU’

MIGRANTI. PERCHE’ SI PARTE? COSA SI LASCIA DIETRO CHI AFFRONTA IL VIAGGIO DELLA DISPERAZIONE?. QUESTA SERA ALLE 22:20 DEFOCUS SU PRIMA TIVVU’

17 Marzo 2017 0 Di Anna Guerriero

Perché si parte? Perché si affronta il mare rischiando la morte ? Le risposte a queste domande rappresentano la storia di tre giovani migranti . Sono i racconti che abbiamo raccolto nel salone della chiesa di Torelli dove i volontari dell’associazione comunità accogliente di Mercogliano tutti i giorni dedicano parte del loro tempo libero a 70 migranti ai quali insegnano la ligua italiana ma non solo. E’ questa la  solidarità, la vera  accoglienza di cui hanno bisogno queste persone come Amadù  che dopo aver visto la morte in faccia  è un  volontario del centro Aprea. Oggi sogna di stabilirsi definitivamente ad Atripalda con sua figlia. Dimitri spera un giorno di poter riabbracciare la mamma, nel suo paese maestro elementare, oggi è mediatore culturale presso un centro di Torrioni.Seyi non parla del suo passato,per non rivivere ricordi troppo dolorosi,preferisce esprimersi attraverso i colori dei suoi quadri.  Questa sera Defocus su Primativvù alle 22:20