MIGNANELLI OK, SBRAGA AD UN PASSO. PER SCOGNAMIGLIO ORE DECISIVE. LA SITUAZIONE

MIGNANELLI OK, SBRAGA AD UN PASSO. PER SCOGNAMIGLIO ORE DECISIVE. LA SITUAZIONE

15 Luglio 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Dopo Alessandro Mastalli l’Avellino sta per battere un altro colpo di calciomercato. Il club biancoverde infatti ha messo le mani su Daniele Mignanelli. Il direttore Di Somma ha concluso l’affare con l’entourage del calciatore classe 1993 in forza al Modena e firmerà un contratto biennale. Un rinforzo di grande qualità sulla corsia di sinistra per mister Braglia, mancino, di grande spinta, va a comporre una coppia importante per la categoria insieme a Fabio Tito. Mignanelli, che ha collezionato 27 presenze alla corte di Mignani nella passata stagione, ha giocato nelle nazionali giovanili insieme a Luigi Silvestri e conosce già diversi calciatori biancoverdi come Simone Ciancio e Francesco Forte, avendo giocato insieme due anni fa alla Carrarese. Ieri pomeriggio il summit a Modena che ha dato esito positivo per liberare il calciatore e permettergli di firmare con la società del presidente D’Agostino. Insomma, l’Avellino assesta un altro colpo importante aspettando Gennaro Scognamiglio. Ore caldissime per il centrale classe 1987 mancino. Siamo ai dettagli di un contratto non semplice, in quanto Scognamiglio a Pescara ha un altro anno anche se non è stato convocato per il ritiro. Non ci sono problemi per liberarsi, ma il roccioso difensore di Gragnano vorrebbe strappare un contratto ovviamente favorevole per scendere di categoria. A favore di Di Somma gioca la voglia di Scognamiglio di avvicinarsi a casa. L’Avellino sta per definire un altro ingaggio di esperienza e qualità in difesa. Infatti nelle prossime ore potrebbe chiudere con Alessandro Sbraga. Difensore centrale di 190 centimentri, romano, nella passata stagione ha militato nell’Arezzo. Quasi 250 partite in Serie C per il calciatore classe 1992 che in carriera ha vestito anche le maglie di Novara, Siena, Padova, Carrarese e Salernitana. Avellino-Sbraga, avanti tutta.