MERCATO CHIUSO, ORA TESTA AL DERBY CON LA JUVE STABIA

MERCATO CHIUSO, ORA TESTA AL DERBY CON LA JUVE STABIA

1 Febbraio 2022 0 Di Pellegrino Marciano

Un 3-1 netto sull’ostico Foggia di Zeman, è questo il bigliettino da visita della Juve Stabia per il derby di giovedi pomeriggio contro l’Avellino al Partenio-Lombardi. Le Vespe di mister Sottili raggiungono così quota 30 punti e agguantano la zona playoff anche se a pari punti con il Picerno. E così la Juve Stabia verrà a dare battaglia in un derby da sempre molto sentito contro i lupi che a loro volta devono cambiare il trend interno di quattro pareggi nelle ultime quattro gare a domicilio. Le Vespe si sono mosse poco durante il mercato invernale perdendo l’esterno Panico e rimpiazzandolo col ritorno di Tommaso Ceccarelli. Arrivato anche Alberto Rizzo e il terzino Ciro Panico dal Cosenza. L’Avellino dal canto suo ha chiuso il mercato senza particolari botti, inserendo in rosa Jacopo Murano e il difensore Lorenzo Chiti. Il direttore sportivo biancoverde Salvatore Di Somma ha commentato le strategie dei lupi dichiarando di aver ritenuto opportuno non inserire un’altra pedina per non alterare l’equilibrio dello spogliatoio.