Home / Attualità / MEDICO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO SOTTOPOSTO AD UN TSO

MEDICO DELLA PROVINCIA DI AVELLINO SOTTOPOSTO AD UN TSO

I Vigili urbani di Avellino sono dovuti intervenire per dare esecuzione ad un trattamento sanitario obbligatorio (tso) nei confronti di un medico originario della provincia di Avellino che dava chiari segni di instabilità mentale. L’uomo, 60enne, che si trovava al pronto soccorso del Moscati accompagnato da un suo stretto familiare ha iniziato a dare in escandescenza mettendo in condizioni i due sanitarie che lo avevano preso in cura al momento dell’accettazione di chiedere un Tso cosìcchè il medico non potesse cagionare danni a sè o agli altri. Il 60enne  si è messo a urlare e a dispensare diagnosi cliniche ai pazienti e alle persone ivi presenti.  Riconoscendo uno degli agenti della  polizia municipale addetto al tso si è improvvisamente calmato e mettendosi amabilmente a chiacchierare con il luogotenente ha accettato  l’accompagnamento all’ospedale di Solofra.

Circa Michela Attanasio

Michela Attanasio

Vedi Anche

DONNA IRPINA IN GRAVI CONDIZIONI DOPO UN INCIDENTE STRADALE

Una donna della provincia di Avellino è rimasta ferita in un incidente sul raccordo San ...

SCHIANTO A PRATOLA SERRA, GRAVE 47ENNE DI MONTEMILETTO

I Vigili del Fuoco di Avellino, subito dopo le ore 18’00 di oggi 9 dicembre, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *