MEDICO AGGREDITO CON ESTINTORE AL MOSCATI, DENUNCIATI MADRE E FIGLIO

MEDICO AGGREDITO CON ESTINTORE AL MOSCATI, DENUNCIATI MADRE E FIGLIO

21 Gennaio 2021 0 Di La redazione

La Polizia aveva nell’immediato identificato gli autori della folle aggressione avvenuta la sera del 22 dicembre scorso nella palazzina Covid dell’ospedale “Moscati” di Avellino. Due persone, riuscite misteriosamente ad entrare nell’area area protetta dove si trovava ricoverato un loro familiare,  avevano minacciato prima verbalmente e poi malmenato fisicamente il personale. Ad avere la peggio, nella circostanza, fu un medico ferito al torace dal lancio di un estintore. Il personale della Questura di Avellino al termine delle indagini ha denunciato a piede libero per violenza, minaccia, nonchè oltraggio a pubblico ufficiale, un 40 enne ed una 60 enne residenti in provincia di Avellino.