MEDICI NO VAX. PARTITE DALL’ORDINE 213 DIFFIDE

MEDICI NO VAX. PARTITE DALL’ORDINE 213 DIFFIDE

4 Gennaio 2022 0 Di La redazione

Rischiano la sospensione, operano nel pubblico e nel privato, dovranno dimostrare il perchè della mancata vaccinazione booster: sono i medici destinatari delle diffide inviate sia tramite pec che raccomandata. I dottori dovranno prenotare o fare la terza dose di vaccino entro cinque giorni dal ricevimento dell’avviso firmato dal Presidente dell’ordine dei medici e degli odontoiatri della provincia di Avellino, Francesco Sellitto.