Home / Cronaca Avellino / MANDAMENTO BAIANESE (AV) – CONTRASTO AI FURTI: QUATTRO PREGIUDICATI ALLONTANATI CON FOGLIO DI VIA

MANDAMENTO BAIANESE (AV) – CONTRASTO AI FURTI: QUATTRO PREGIUDICATI ALLONTANATI CON FOGLIO DI VIA

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità. I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno posto grande attenzione alla problematica, intensificando ulteriormente i controlli nel Mandamento Baianese e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, soprattutto durante le ore notturne ed in quelle aree particolarmente colpite dal fenomeno, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. Nel corso delle attività di pattugliamento, condotta anche attraverso l’impiego di personale in abiti civili, si è proceduto ad effettuare numerosi posti di controllo alla circolazione stradale sulle varie strade della città, interessando sia quelle urbane che periferiche. Molte le persone e le autovetture sottoposte a controllo e svariate le perquisizioni eseguite soprattutto nei confronti di soggetti, del posto o provenienti dai paesi limitrofi, gravati da specifici precedenti di polizia.  Ed ancora una volta tali sforzi hanno portati i loro frutti: quattro pregiudicati provenienti perlopiù dall’hinterland salernitano e napoletano, sono stati sorpresi dai militari dell’Aliquota Radiomobile mentre, in orario notturno, si aggiravano con circospezione in prossimità di esercizi commerciali e abitazioni private. Bloccati ed identificati, gli stessi non erano in grado di fornire ai militari operanti plausibili motivazioni circa la loro presenza in quei luoghi. Condotti in Caserma, dai successivi accertamenti emergevano a loro carico numerosi precedenti di polizia, anche per reati contro il patrimonio. Pertanto scattava nei loro confronti proposta per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio.

Circa Leonardo D'Avenia

Leonardo D'Avenia

Vedi Anche

TEATRO. COMITATO, SENZA SOLDI E CARTELLONE, PRONTO ALLE DIMISSIONI

  Ultimatum del comitato di gestione all’amministrazione Foti. Senza delibere di bilancio e affidamento al ...

CONGRESSO PROVINCIALE PD, MAL DI PANCIA DIFFUSI E TESSERAMENTO A RILENTO

  Equilibri labili in vista del congresso provinciale. Le alleanze possibili e i malumori pronti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *