MALTEMPO: NAPPI, DANNI DOVUTI A MANCANZA DI PREVENZIONE

MALTEMPO: NAPPI, DANNI DOVUTI A MANCANZA DI PREVENZIONE

23 Dicembre 2019 1 Di La redazione

“I danni che in questi giorni hanno colpito la Campania sono la chiara testimonianza di come l’incuria di Regione e Comune di Napoli e la totale mancanza di prevenzione siano la causa principale dei dissesti di cui continuiamo a essere vittime” è quanto dichiara in una nota Severino Nappi, Il Nostro Posto.

“La responsabilità dei danni, della melma e del fango, che mettono a repentaglio vite umane e a rischio case e strade, dipende tutta dall’assenza di controlli – incalza Nappi – dalla mancanza di una seria e concreta politica di prevenzione e monitoraggio del territorio, dalla devastazione e cementificazione di vastissime aree. Siamo davanti ad un’ emergenza climatica ben visibile e non esistono più alibi o scuse per rimanere fermi”.

“Disponiamo di competenze tecnologie per aiutare i territori e le città ad adattarsi ai cambiamenti climatici e mettere in sicurezza i cittadini. Occorre dar avvio a soluzioni rapide e politiche di adattamento – conclude – e di riduzione del rischio idrogeologico: per questo è fondamentale programmare sin da ora interventi a lungo periodo. Questo è il nostro obiettivo perché l’imprudenza istituzionale venga sostituita da obblighi e responsabilità”.