IL MALTEMPO FLAGELLA L’IRPINIA. MONTORO E FORINO SI SONO SVEGLIATI CON I PIEDI NEL FANGO. AL PARTENIO – LOMBARDI CADE UN ALBERO

11 settembre 2017 0 Di Michela Attanasio

L’allarme maltempo ha toccato l’Irpinia flagellando alcuni territori già a rischio idrogeologico, come Montoro e Forino. Scantinati allagati da pietre e fango a causa di una slavina di fango a Montoro in via Parrelle che è scesa dalla parte della montagna interessata questa estate dagli incendi travolgendo un’auto in sosta. Altri interventi a Montoro si sono effettuati in Via Roma, via Ciesco e via Proaola. A Forino, diversi allagamenti, soprattutto I contrada Casina Rossi, e dove si continua a lavorare. Tanti anche gli interventi in città per alberi e rami caduti sulla sede stradale a causa delle forti raffiche di vento. Anche nello stadio Partenio un albero è caduto. Il presidente Taccone ha informato l’ufficio comunale per sollecitare un intervento celere.

Nella notte i Vigili del fuoco sono intervenuti su più fronti per evitare conseguenze a cose e persone.

Dopo la pioggia abbondante ed il maltempo della nottata nei comuni più toccati ora si raccolgono i “cocci” . Fango e detriti in strada, volontari al lavoro. A piano di Montoro, la zona più colpita, nei pressi del municipio si continua a lavorare nel fango