M5S. AL VIA LE ‘REGIONARIE’ SU ‘ROUSSEAU’: DA OGGI CHI VUOLE PUO’ PROPORRE CANDIDATURA

M5S. AL VIA LE ‘REGIONARIE’ SU ‘ROUSSEAU’: DA OGGI CHI VUOLE PUO’ PROPORRE CANDIDATURA

29 Gennaio 2020 0 Di La redazione

Parte su Rousseau la fase di acquisizione delle disponibilità a candidarsi come consiglieri regionali M5s. Da oggi chi, tra gli iscritti, intende candidarsi come consigliere regionale in Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto in vista delle prossime elezioni previste nella primavera del 2020 può inviare la sua domanda . Il voto su Rousseau per la scelta di questi candidati avverrà nell’ultima settimana di febbraio.

“Lavoriamo per dare una persona di valore e di altissimo profilo a questa terra, non un candidato presidente condiviso che rappresenti la foglia di fico a tutto lo scempio che in questi anni abbiamo denunciato e combattuto”. Ha commentato la capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio regionale della Campania Valeria Ciarambino, intervistata da Sì Comunicazione.

“E’ in corso in questi giorni un dibattito all’interno del Movimento 5 Stelle con un orizzonte comune: fare il bene della Campania. Alcuni di noi – spiega Ciarambino – ritengono che bisogna assolutamente scongiurare una vittoria del peggior centrodestra del Paese, con riciclati e imputati e con la Lega Nord razzista e xenofoba, altri ritengono che vada preservata la nostra identita’ e la nostra coerenza e che bisognera’ correre da soli. E’ una decisione che prenderemo insieme a tutti i nostri iscritti con una votazione sulla piattaforma di democrazia diretta, come abbiamo sempre fatto. Io stessa mi faro’ portavoce della decisione che verra’ fuori da questo percorso. Non bisogna vincere ad ogni costo, ne’ il fine puo’ essere quello di mantenere le poltrone. L’obiettivo e’ il bene della Campania”.