L’UOMO RIENTRATO DA VERONA AD ARIANO E’ AFFETTO DA TONSILLITE. NULLA DI SERIO PER ALTRE TRE PERSONE VISITATE

L’UOMO RIENTRATO DA VERONA AD ARIANO E’ AFFETTO DA TONSILLITE. NULLA DI SERIO PER ALTRE TRE PERSONE VISITATE

23 Febbraio 2020 0 Di Anna Guerriero

Il cittadino albanese, ospite di una struttura di accoglienza a Camporeale di Ariano Irpino, che rientrava da Verona, è risultato affetto da tonsillite batterica e si è sottoposto su consiglio dei sanitari ospedalieri a terapia antibiotica.

Un giovane di Solofra, accompagnato dalla madre, si è ricoverato al “Moscati” con sintomi influenzali che non sarebbero collegati al coronavirus.

Una persona che nei giorni scorsi è stata Rho, in provincia di Milano, ha chiesto ai sanitari di essere visitato ben che non accusasse alcun sintomo.

Due persone di Cesinali sono state “tranquillizzate” telefonicamente dai sanitari mentre un’altra persona di Ospedaletto si è recata al “Moscati” ma dopo essere stato visitato è tornato a casa.