LUIGI IZZO INIBITO PER SEI MESI. AMMENDA PER L’US AVELLINO

LUIGI IZZO INIBITO PER SEI MESI. AMMENDA PER L’US AVELLINO

18 Giugno 2020 0 Di Pellegrino Marciano

L’ex presidente dell’Us Avellino Luigi Izzo è stato inibito per 6 mesi a causa di una attestazione bancaria non idonea. Lo ha deciso il Tribunale Federale Nazionale. Izzo ha ottenuto una pena minima e ha già annunciato che farà appello, difeso dall’avvocato Carlo Iannace.

L’Us Avellino (la IDC), invece dovrà pagare un’ammenda di 5 mila euro per responsabilità oggettiva in quanto all’epoca dei fatti fu inviata solo una bozza. Quindi non sarebbe contestata la veridicità del documento, bensì l’errore nella modalità di invio.