LIONI. ABBANDONA DUE CAGNOLINI NEL PARCHEGGIO DEL SUPERMERCATO. BECCATO DAI VIDEO E DENUNCIATO

LIONI. ABBANDONA DUE CAGNOLINI NEL PARCHEGGIO DEL SUPERMERCATO. BECCATO DAI VIDEO E DENUNCIATO

14 Agosto 2021 0 Di La redazione

L’attività d’indagine dei Carabinieri Forestali ha portato all’identificazione dell’uomo , un 62 enne del posto

Un’utilitaria arriva nel parcheggio di un centro commerciale; scende un uomo che apre il bagagliaio dell’auto e, dopo aver buttato alcune buste d’immondizia, prende due cuccioli di cane e li adagia vicino ai cassonetti dei rifiuti. Quindi si rimette alla guida e si allontana rincorso per qualche decina di metri dalle povere bestiole.

Questo il contenuto del video acquisito dai Carabinieri della Stazione Forestale di Lioni, allertati da un passante che, dopo aver notato i due cuccioli abbandonati non ha esitato a contattare il 112.

L’analisi delle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza ha portato i Carabinieri all’identificazione del soggetto: si tratta di un 62enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine.

Per lui è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ritenuto responsabile del reato di Abbandono di animali.

I due cuccioli, di razza meticcia, sono stati visitati da personale sanitario dell’ASL e microchippati: dopo l’affido temporaneo al direttore del centro commerciale, sono stati dati in adozione a una famiglia del posto.

L’abbandono di animali, oltre a rappresentare un gesto di assoluta inciviltà e arretratezza culturale, è punito dall’articolo 727 del Codice Penale, con l’arresto sino a un anno o l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro. È importante incentivare nel cittadino – ricorda i Carabinieri in una nota stampa – condotte eticamente corrette attraverso la lotta all’insensibilità, al cinismo e alla crudeltà nei confronti degli animali e diffondere la cultura responsabile della cura dell’animale.

https://youtu.be/0VdjH2qHJCE