LEGA PRO, IL PUNTO SULLA PRIMA GIORNATA DEL GIRONE C

LEGA PRO, IL PUNTO SULLA PRIMA GIORNATA DEL GIRONE C

28 Settembre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

In archivio la prima giornata di campionato di Lega Pro. Al debutto sospesa al 10’ Avellino-Turris per impraticabilità di campo, mentre nell’anticipo di sabato sera Cavese-Vibonese finisce 0-1 per i calabresi grazie ad un gol messo a segno da Mattei al 59’. Perde il Palermo, una delle squadre più accreditate per la promozione in B. I rosanero escono sconfitti dal campo del Teramo 2-0, con le reti per gli abruzzesi prima di Santoro e poi di Di Francesco. Non benissimo anche il Catania al Massimino, i siciliani impattano 1-1 con la Paganese. Ospiti in vantaggio con un calcio di rigore di Guadagno; pareggio acciuffato dagli etnei all’87 con Claiton. Parte bene il Bari di Auteri che nel derby in casa della Virtus Francavilla si porta sul 3-0 grazie al solito Antenucci, a D’Orazio e D’Ursi. Buona, ma non basta, la reazione dei padroni di casa che accorciano le distanze con Perez e Franco. 0-0 tra Ternana e Viterbese, con le Fere che non centrano la vittoria al Liberati. Vittoria che invece ottiene il Potenza, 2-1 sul Catanzaro. Volpe e Salvemini per il doppio vantaggio, accorcia le distanze su calcio di rigore Carlini. Flop della Juve Stabia in casa contro il Monopoli. Le Vespe passano in vantaggio con Romero ma nel secondo tempo un autogol di Rizzo e Starita ribaltano la situazione e consegnano i tre punti ai pugliesi di Scienza. Non si è giocata Trapani-Casertana, 3-0 a tavolino per i campani dopo che i padroni di casa non sono scesi in campo.