LEGA. BIANCAMARIA D’AGOSTINO LASCIA IL CONSIGLIO, SPIEZIA AL SUO POSTO

LEGA. BIANCAMARIA D’AGOSTINO LASCIA IL CONSIGLIO, SPIEZIA AL SUO POSTO

1 Ottobre 2019 0 Di La redazione

Avellino. Sono state ufficialmente protocollate, e sono dunque operative, le dimissioni dalla carica di consigliere comunale da parte del capogruppo della Lega – già candidata alla carica di sindaco per il Carroccio nel maggio scorso – Biancamaria D’Agostino.

Alla base della decisione motivazioni professionali: sopraggiunti impegni di prestigio presso la Corte di Appello non avrebbero consentito alla consigliera di ricoprire il doppio ruolo.

D’Agostino alle scorse elezioni aveva riportato 2.300 voti. Tra i banchi dell’aula di Piazza del popolo tornerà, quale prima dei non eletti nelle file della Lega con 288 voti, Monica Spiezia, già consigliera comunale di opposizione nell’Amministrazione Foti. La surroga potrebbe avvenire nel Consiglio comunale sulla sicurezza in programma domani pomeriggio o, al massimo, nella prossima assise che potrebbe svolgersi la prossima settimana. Conseguentemente ci sarà la sostituzione del rappresentante della Lega anche in Commissione.