Home / Sport / Calcio Avellino / LE SCUSE DI ARDEMAGNI DOPO IL GESTO AI TIFOSI: “ATTEGGIAMENTO IRRISPETTOSO DOVUTO AL NERVOSISMO”

LE SCUSE DI ARDEMAGNI DOPO IL GESTO AI TIFOSI: “ATTEGGIAMENTO IRRISPETTOSO DOVUTO AL NERVOSISMO”

 

“Voglio chiedere scusa per il mio gesto inopportuno, visto da tutti al momento della sostituzione. Ho avuto un atteggiamento irrispettoso, dovuto al nervosismo, al fatto che non riesco a dare il meglio, a trovare il gol, che per un attaccante è tutto. Mi sono piovute addosso offese di ogni tipo da alcuni tifosi, ci tengo a sottolineare: da uno sparuto gruppo di persone in tribuna Montevergine. Sempre le stesse insinuazioni sulla sfera personale, ogni volta che prendevo palla: non ci ho più visto e ho avuto una reazione sbagliata al momento di uscire. Non cerco giustificazioni ma nel momento in cui sono stati toccati, ripetutamente, alcuni tasti della mia persona, ho espresso tutta la mia rabbia in quello stupido gesto. Noi calciatori dobbiamo essere un esempio per i più giovani, così facendo ho mancato di rispetto anche alla società e ai miei compagni: chiedo scusa”. Matteo Ardemagni

La società, che da sempre fonda il proprio impegno sul rispetto ed i principi sportivi che devono essere condivisi da tutti i tesserati, pur riconoscendo l’istintività del gesto dovuta a un momento di nervosismo, prenderà provvedimenti nei confronti del calciatore.

Circa Manuele Angheloni

Manuele Angheloni

Vedi Anche

PD, LISTE DI GUGLIELMO:FINITO IL TEMPO DEL PARTITO LITIGIOSO, AVANTI CON CREDIBILITA’ E SERIETA’

Nota dei componenti delle liste a supporto del segretario provinciale Giuseppe Di Guglielmo. Riceviamo e ...

TRAFFICO GROTTAMINARDA: SI CAMBIA DI NUOVO CAUSA LAVORI. AUTOMOBILISTI DISORIENTATI.

Ripresi i lavori per la riqualificazione dell’invaso spaziale a Grottaminarda. Interessato uno degli incroci nevralgici ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *