Home / Sport / Calcio Avellino / L’AVELLINO SUPERA 1-0 IL MATERA GRAZIE A D’ANGELO E SI REGALA IL VERONA

L’AVELLINO SUPERA 1-0 IL MATERA GRAZIE A D’ANGELO E SI REGALA IL VERONA

L’Avellino non fallisce il debutto stagionale superando di misura il Matera per 1-0 grazie al gol del capitano Angelo D’Angelo all’11’ del primo tempo. Gli irpini senza il bomber Matteo Ardemagni giocano bene, specie sugli esterni con Molina e Bidaoui, ma concretizzano poco nei metri finali. Il Matera dell’ex Auteri non dispiace per la mole di gioco, ma l’Avellino in difesa erge un muro grazie alla coppia Suagher-Migliorini. La gara si sblocca dopo il black out dovuto ad un guasto all’impianto elettrico che costringe il direttore di gara a sospendere momentaneamente il match. Ben 12 i minuti di sospensione, alla ripresa l’Avellino trova il gol grazie al solito capitano D’Angelo che raccoglie dal limite di prima intenzione una ribattuta della difesa del Matera e beffa il portiere Golubovic con una deviazione fortuita quanto decisiva di Stendardo. Nella ripresa i lupi falliscono a più riprese il raddoppio con il neo entrato Falasco. Circa 5mila gli spettatori presenti al Partenio-Lombardi che applaudono gli uomini di mister Novellino.

Ora l’Avellino dovrà affrontare il Verona in trasferta al Bentegodi la prossima settimana per il terzo turno della Coppa Italia.

Circa Domenico Zappella

Domenico Zappella

Vedi Anche

ASTENSIONISMO. ARIANO IN CONTROTENDENZA: TUTTI A VOTARE, O QUASI.

Anche per queste elezioni il tema dell’astensionismo anima il dibattito politico. Si teme – ed ...

MAZZETTE PER I DIPLOMI . LA CISL RINGRAZIA MAGISTRATURA E FORZE DELL’ORDINE

La Cisl e la Cisl Scuola di Avellino esprimono soddisfazione per l’operato della Magistratura inquirente, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *