L’AVELLINO SI PREPARA ALL’ULTIMO ATTO. FELLA IN POLE PER UNA MAGLIA DA TITOLARE

L’AVELLINO SI PREPARA ALL’ULTIMO ATTO. FELLA IN POLE PER UNA MAGLIA DA TITOLARE

28 Aprile 2021 0 Di Pellegrino Marciano

Si avvicina il match di domenica contro la Cavese per un Avellino che ora si ritrova col morale sotto i tacchi. I biancoverdi di Braglia sono tornati ieri al lavoro per preparare l’ultima gara della regular season contro una formazione già retrocessa in Serie D. Qualche spiraglio per alleviare la delusione ancora c’è, legato però non solo alla vittoria fondamentale al “Lamberti” di Cava, ma anche a Vis Pesaro e Monopoli, due squadre che non possono chiedere più nulla ai rispettivi campionati. Infatti i marchigiani affronteranno il Sudtirol, fermandolo permetterebbero ai lupi di qualificarsi come migliore terza, mentre i pugliesi a Catanzaro potrebbero regalare il secondo posto ai lupi. Proprio a Catanzaro c’è grande euforia sui social per un traguardo del tutto inaspettato, favoriti dagli scontri diretti contro l’Avellino che al Partenio-Lombardi persero 3-1 contro i giallorossi rimontando l’eurogol di Fella in rovesciata. Era un Avellino decimato, con il terzo portiere tra i pali. E oggi i biancoverdi pagano anche quel periodo. Proprio Fella potrebbe ritrovare un posto dal primo minuto contro la sua ex squadra al fianco di Maniero. Ritornerà Aloi dalla squalifica e Braglia non avrà particolari problemi di formazione per il match di domenica sera alle 20.30. Intanto la Curva Sud ha voluto ricordare con uno striscione all’esterno dello stadio la scomparsa di Tommaso Acernese, che si è spento nei giorni scorsi causa Covid, tifosissimo del lupo.