L’AVELLINO SBANDA E ALZA BANDIERA BIANCA A VERONA – VIDEO HIGHLIGHTS

17 settembre 2016 0 Di La redazione

 

 

L’Avellino esce a testa bassa dal “Bentegodi” di Verona. Il risultato finale di 3-1 in favore della squadra di casa, allenata da mister Pecchia, è un boccone amaro da digerire. Non tanto per la sconfitta preventibabile visti i valori in campo, quanto per le modalità con le quali si è materializzata. La gara inizia e finisce , di fatto, nel primo tempo. Vantaggio scaligero con Bessa complice Radunovic, pareggio momentaneo di Belloni per l’1-1, poi Diallo lascia solo Pisano che porta in vantaggio i padroni di casa (2-1) e Romulo sigla la terza rete (3-1) con altra distrazione difensiva targata Gonzalez. Martedì i lupi torneranno in campo, al “Partenio Lombardi”, per affrontare la capolista Cittadella che viaggia a punteggio pieno.