L’AVELLINO LAVORA VERSO VITERBO, PER BRAGLIA DIFESA AL COMPLETO

L’AVELLINO LAVORA VERSO VITERBO, PER BRAGLIA DIFESA AL COMPLETO

30 Settembre 2020 0 Di Pellegrino Marciano

Doppia seduta per preparare al meglio la trasferta di Viterbo di sabato sera, quando all’Enrico Rocchi, alle 20..45, i lupi di Braglia affronteranno la formazione laziali di Agenore Maurizi, orfana di Tounkara e con diversi assenti. I gialloblù arrivano però dall’incoraggiante pareggio al Liberati di Terni. Buon punto conquistato dai laziali che hanno potuto anche mettere benzina nelle gambe a differenza dell’Avellino che non è praticamente scesa in campo contro la Turris. Sta bene De Francesco, dopo una lieve noia muscolare accusata nel riscaldamento domenica pomeriggio e sarà della partita. Della partita dovrebbe quasi certamente essere anche Luigi Silvestri, che in questa settimana ha tutto il tempo di ambientarsi nel gruppo biancoverde, così come Tito che agirà sull’out di sinistra. A destra invece ci sarà Ciancio che ha scontato la squalifica, o meglio, la sconterà al recupero con la Turris. Braglia potrà schierare la difesa titolare con Forte tra i pali, Ciancio, Silvestri, Miceli, Rocchi e Tito. In mediana De Francesco, Aloi e D’Angelo in vantaggio su Bruzzo, mentre in avanti confermati Maniero e Santaniello. Difficile che possano arrivare in tempo Mungo e l’attaccante, che probabilmente saranno operazioni da ultimi 2-3 giorni di mercato.