L’AVELLINO CROLLA ANCORA ALLA FINE E IL FROSINONE VINCE 2-0, LA CLASSIFICA NON CAMBIA MA RESTA INSIDIOSA

L’AVELLINO CROLLA ANCORA ALLA FINE E IL FROSINONE VINCE 2-0, LA CLASSIFICA NON CAMBIA MA RESTA INSIDIOSA

18 Aprile 2018 0 Di La redazione

L’Avellino si smarrisce nel finale perdendo al Partenio-Lombardi contro il Frosinone per 2-0. Tutto accade negli ultimi 5’ quando Dionisi e Paganini costringono i lupi ad un’immeritata sconfitta, la prima dell’era Foscarini. Come già accaduto a Chiavari anche contro i ciociari gli irpini crollano fisicamente nell’ultima parte di gara dopo aver disputato una prestazione convincente e gagliarda per oltre 70’ di gioco. Anzi il rammarico è ancora più forte perché i lupi hanno sfiorato a più riprese il gol del possibile vantaggio, prima con Castaldo e poi con Migliorini. Proprio quest’ultimo appena è stato costretto ad alzare bandiera per l’ennesimo infortunio muscolare, l’Avellino è tornato a sbandare pericolosamente. Un bel problema per Foscarini che a Palermo dovrà giocoforza ridisegnare l’assetto, così come in attacco dove mancherà lo squalificato Castaldo.