L’AVELLINO BATTE IL LANCIANO E VEDE LA SALVEZZA

L’AVELLINO BATTE IL LANCIANO E VEDE LA SALVEZZA

30 Aprile 2016 0 Di La redazione

CALCIO

 

Ritorno alla vittoria per l’Avellino: a Lanciano i lupi si impongono con il risultato di 2-1, grazie alle reti di Mokulu e Joao Silva. I biancoverdi al 13′ si ritrovano in vantaggio di un gol e di un uomo: Mokulu lanciato da Insigne entra in area e viene atterrato da Amenta. Cartellino rosso e calcio di rigore. Dal dischetto Mokulu si fa parare il tiro da Cragno, sulla ribattuta si fionda Gavazzi che cicca la sfera che arriva nuovamente a Mokulu che questa volta insacca l’1-0. Poco dopo i lupi raddoppiano: Insigne disegna un calcio di punizione che trova Joao Silva. Il portoghese con un magistrale colpo di testa trova il 2-0. Partita finita? Neanche per sogno. Al 27′ Jidayi atterra in area Ferrari. Rigore. Dal dischetto va lo stesso Ferrari che si fa ipnotizzare da Frattali. Sulla ribattuta però Salviato è lesto a ribadire in rete. Fino alla fine l’Avellino soffre, forse troppo, ma riesce a portare tre punti fondamentali per la salvezza.