LAURO: ARRESTATA 43ENNE CHE AVEVA COMPIUTO UNA RAPINA A BARI, LA DONNA HA TRE FIGLI MINORI

LAURO: ARRESTATA 43ENNE CHE AVEVA COMPIUTO UNA RAPINA A BARI, LA DONNA HA TRE FIGLI MINORI

28 Maggio 2021 0 Di Anna Guerriero

Personale della Squadra Mobile e dell’Ufficio Immigrazione della Questura, nella pomeriggio di ieri, ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione nei confronti di una cittadina di nazionalità nigeriana, di anni 43, responsabile del reato di rapina aggravata.

La donna, che da alcuni anni aveva fatto perdere le proprie tracce, dopo essersi stabilita nel Comune di Pago Vallo Lauro, si è recata presso l’Ufficio Immigrazione della Questura allo scopo di chiedere informazioni sul rilascio del permesso di soggiorno.

Nella circostanza gli Agenti dell’Ufficio Immigrazione, sin da subito, hanno nutrito sospetti sulle generalità declinate dalla donna ed hanno avviato immediati accertamenti.

All’esito degli stessi, oltre ad emergere il fatto che le generalità dichiarate non corrispondevano all’effettiva identità e che la stessa non era in regola con le nome previste per il soggiorno sul territorio nazionale, è merso a suo carico un ordine di esecuzione per rapina aggravata reso dalla Procura della Repubblica di Bari.

Pertanto la donna, con l’intervento di personale della Squadra Mobile, è stata tratta in arresto ed associata presso la Casa Circondariale di Lauro, struttura adibita all’accoglienza di minori, tenuto conto che la 43enne domiciliava nel comune irpino con i tre figli minori.