L’AQUILA: LA CITTÀ RINASCE ATTRAVERSO LO SPORT

L’AQUILA: LA CITTÀ RINASCE ATTRAVERSO LO SPORT

3 Marzo 2021 0 Di La redazione

La storia italiana ci porta spesso a vivere momenti fatti di tristezza con cui non vorremmo mai entrare in contatto.

Nel corso degli anni sono stati purtroppo numerosi i fatti di cronaca che hanno scosso l’Italia facendoci vivere momenti di sconforto e paura, ma che allo stesso tempo sono stati affrontati con atti di solidarietà e aiuto reciproco.

Una delle pagine più cupe della nostra storia in tempi recenti è stato sicuramente il sisma che ha colpito l’Abruzzo, più in particolare la città dell’Aquila, nella notte del 6 Aprile 2009. Il sisma, di magnitudo 5.9 della scala Richter, ha avuto effetti devastanti sul territorio e sulla popolazione con un bilancio di 309 vittime e oltre 1500 feriti, oltre a una conta dei danni di oltre 10 miliardi di euro.

 

Di conseguenza a questo tragico evento sono state numerose le iniziative solidali che hanno permesso di venire in aiuto agli sfollati ed ai cittadini; tra le più famose si ricorda la canzone Domani, cantata dai più grandi nomi della musica italiana quali Jovanotti, Zucchero, Tiziano Ferro e molti altri che hanno contribuito al fine di rendere omaggio attraverso questo inno alle vittime, donando alla città tutto il ricavato.

Ad oggi, a distanza di quasi 12 anni, l’Aquila sta riemergendo e sta tornando al suo splendore, anche se sono ancora parecchie le cose da sistemare.

 

Uno dei fattori che più di tutti potrebbe contribuire alla rinascita della città è sicuramente il titolo di Città Europea dello sport 2022 riconosciutole da Aces Europe; l’anno prossimo l’Aquila sarà quindi pronta ad ospitare eventi sportivi di varia natura in chiave nazionale ed internazionale.

L’Aquila è infatti conosciuta in particolar modo anche per la sua tradizione sportiva in quanto sede di una delle più forti squadre di rugby italiano e per aver ospitato, grazie ad i suoi efficienti impianti oltre che agli ambienti naturali ed urbani che la caratterizzano, alcuni dei più importanti eventi sportivi come i campionati di skyrunning, alcune tappe del Giro d’Italia, il torneo di Tennis Open Città di l’Aquila e gli Internazionali d’Italia Open di Pattinaggio a rotelle – Campionato CSEN.

 

In questo modo la città potrà finalmente riscattarsi ed essere in grado di dimostrare il suo valore in termine di efficienza.

Ma non solo, i partecipanti agli eventi sportivi che si recheranno a l’Aquila potranno approfittarne per conoscere la città in tutti i suoi aspetti anche culturali, storici e tradizionali che la caratterizzano, scoprendone la bellezza.

La città più volte ha dimostrato la sua resilienza, non è stata purtroppo fortunata e non ha potuto ricostruirsi grazie ad una vincita su Starcasinò, ma ci è riuscita grazie alla solidarietà di noi italiani che in queste situazioni abbiamo sempre dimostrato il nostro buon cuore.