LADY DE MITA, IL RIESAME HA CANCELLATO L’OBBLIGO DI FIRMA

LADY DE MITA, IL RIESAME HA CANCELLATO L’OBBLIGO DI FIRMA

7 Luglio 2018 0 Di Norberto Vitale

Le esigenze cautelari chieste dalla Procura di Avellino, e concesse dal giudice delle indagini preliminari, nei confronti di Anna Maria Scarinzi De Mita, non sussistono.

Il Tribunale del Riesame ha così cancellato l’obbligo di firma presso la polizia giudiziaria della presidente dell’Associazione “Noi con Loro” in quanto, a differenza di quanto sostenuto dall’accusa, non vi è alcuna possibilità che Anna Maria De Mita possa reiterare i reati di cui è indagata nell’ambito dell’inchiesta Aias-Noi con Loro.

Il 22 giugno scorso, alla vigilia del turno di ballottaggio per l’elezione del sindaco di Avellino, vennero eseguite dalla Guardia di Finanza una serie di misure cautelari, tra cui anche gli arresti domiciliari per Gerardo Bilotta, ex presidente dell’Aias, e Massimo Preziuso, titolare di una società informatica al centro di una serie di fatture transitate dai conti delle due onlus. Sia Bilotta che Preziuso non hanno ancora presentato richiesta al Tribunale del Riesame per la revisione delle misure a cui sono tutt’oggi sottoposti.